Alfa Romeo compie 108 anni e propone Stelvio e Giulia NRING

29-06-2018 18:11:55
alfa romeo giulia nring alfa romeo stelvio nring
Il 24 giugno scorso, Alfa Romeo ha compiuto 108 anni. Per l’occasione, la storica casa automobilistica ha presentato due nuovi oggetti del desiderio, per gli appassionati di automobilismo: Alfa Romeo Giulia e Alfa Romeo Stelvio in versione NRING. I due nuovi modelli Alfa saranno prodotti in serie limitata, in soli 108 esemplari.

Alfa Romeo: la storia di un marchio italiano

Come sanno bene gli appassionati, la casa del biscione nacque il 24 giugno 1910. Quel giorno, infatti, fu fondata a Milano la Anonima Lombarda Fabbrica Automobili. Soltanto nel 1918 la fabbrica, rilevata da Nicola Romeo, avrebbe preso il nome di Alfa Romeo. Dopo 108 anni di storia, la casa automobilistica è ancora protagonista del mercato. Anzi, grazie agli ultimi modelli immessi sul mercato, la Giulia e la Stelvio, Alfa si sta ritagliando sempre più spazio nella fascia delle automobili da sogno. Anche per questa ragione, il marchio del gruppo FCA ha scelto uno dei circuiti più iconici, nella storia dell’automobilismo internazionale. Stiamo parlando, chiaramente, dello tracciato lungo 20,83 chilometri del Nürburgring.

Alfa Romeo Giulia e Alfa Romeo Stelvio NRING: le prestazioni

alfa romeo stelvio nring
Sulla scorta di questa decisione, i vertici di Alfa Romeo hanno deciso di celebrare il traguardo aggiungendo un sogno al sogno. Si tratta delle Nürburgring Edition di Alfa Giulia e Alfa Stelvio. Due frecce d’argento, costruite sulla base della Giulia Quadrifoglio e della Stelvio Quadrifoglio. A differenza di queste, tuttavia, sotto al cofano le due NRING sono state dotate di un potente motore V6 biturbo da 2.900 centimetri cubici. Il propulsore Alfa Romeo, realizzato in alluminio e fibra di carbonio, riesce così a sprigionare ben 510 CV e una coppia massima di 600 Nm. Per fermare la loro corsa, le due automobili sono state dotate di un impianto frenante con freni a disco carboceramici.
Grazie a questi numeri, la Giulia riesce a scattare da 0 a 100 km/h in 3,9’’ e a raggiungere una velocità massima di 307 km/h. Sul circuito del Nürburgring la Giulia è riuscita a girare in 7’32’’. La Stelvio, dotata dello stesso propulsore, riesce a scattare da 0 a 100 km/h in appena 3,8’’ e a raggiungere una velocità massima di 283 km/h. Grazie a questo, sul circuito tedesco ha registrato un tempo di 7’51’’. Il suv Alfa Romeo, pertanto, ha stabilito il record sul circuito di Nordschleife come suv più veloce di sempre.

Giulia e Stelvio: il design delle top di gamma NRING

alfa romeo giulia nring
L’esclusività dei due modelli Alfa, tuttavia, non è contraddistinta solamente dal motore. Anche sul fronte del design le due automobili sono dei gioielli su ruote. A primo impatto, colpisce l’inedita livrea grigio circuito destinata unicamente a questa serie. Una colorazione caratterizzata dal contrasto fra la finitura opaca delle superfici con la finitura lucida del tettuccio. Gli esterni, inoltre, sono arricchiti con una serie di dettagli in vero carbonio, come i gusci degli specchietti retrovisori, lo spoiler posteriore, le minigonne e la griglia anteriore.
Anche gli interni delle NRING sono esclusivi. Nella plancia di comando, caratterizzata anch’essa da inserti in carbonio, è incastonato il badge numerato. Il volante e il pomello del cambio realizzati da Mopar, sono in pelle e alcantara e impreziositi da inserti di carbonio. I sedili realizzati da Sparco hanno un’impostazione tipicamente sportiva: cucitura a vista rosse e gusci in carbonio.
Le dotazioni di bordo sono ugualmente ricchissime. A cominciare dal sistema di infotainment Alfa Connect 3D Nav, dotato di uno schermo da 8,8’’. Accanto a questo, poi, il pacchetto audio è spinto da sistema audio Harman Kardon.
 
GALLERY