Panda MY’21: ecco la quarta serie per il quarantennale

Data: 17-11-2020 18:00:18



La nuova
Panda MY’21, dal 21 ottobre, è già ordinabile nelle versioni con motore ibrido e 4x4. In occasione del quarantesimo anniversario del lancio di questa iconica citycar, la casa madre ha deciso di rinnovare nelle linee, negli interni e nelle dotazioni di bordo la quarta serie dell’iconica Panda.

Fiat Panda MY’21: ecco la nuova Panda

Tante le novità che arricchiscono la gamma della nuova Panda. È il caso della radio con display da 7’’ touchscreen, ma anche le tante soluzioni estetiche che rendono la nuova Panda versatile per ogni esigenza. Le versioni già presenti nella terza versione si arricchiscono, mentre vengono introdotte nuove colorazione, sia degli esterni che degli interni, che ne esaltano lo spirito giovanile. Ecco la nuova versione Sport, che come le altre automobili della casa, acquisisce lo specifico logo, ma è anche il caso dell’utilizzo dei nuovi materiali provenienti dal riciclo, in linea con le nuove motorizzazioni ibride.

Gli allestimenti della nuova Panda

panda my 21

Completamente rinnovata, quindi, la gamma di versioni della nuova Panda. In tutto, infatti, Panda MY’21 conterà sei allestimenti:

  • Panda: è l’allestimento più semplice di Panda, con una nuova selleria bicolore in antracite e nero;
  • Panda City Life: questa versione prevede specifici paraurti, minigonne, codolini parafango, maniglie porte e calotte specchietti in finitura nera, come le barre al tetto e le fasce paracolpi laterali; inoltre, sono previsti i cerchi Life Style da 15’’ invece che quelli in acciaio; anche in questo caso, è prevista la nuova selleria bicolore, in antracite e in nero con trama a strisce, e la radio UconnectTM Mobile con Cradle per smartphone e comandi al volante;
  • Panda Wild 4x4: questa versione è dotata di specifici paraurti neri, con skid plate silver, oltre alle fasce paracolpo nere con logo 4x4; i cerchi specifici sono in acciaio nero da 15’’, mentre di serie questa versione è dotata di Radio UconnectTM e selleria bicolore con trama a strisce;
  • Panda Sport: la versione sportiva di Panda, contrassegnata da uno specifico logo, è dotata di codolini parafango e minigonne in nero, mentre le maniglie porte e gli specchietti sono in tinta con la carrozzeria; i fanali sono scuri, mentre i cerchi in lega bicolore Sport, con coprimozzo rosso, sono da 16’’; gli interni sono contraddistinti  da selleria in ecopelle nera, con cuciture rosse e la plancia verniciata Titanio; inoltre, questa versione è dotata di radio con display da 7’’ touchscreen;
  • Panda City Cross: questa versione rimane immutata esternamente, con i DRL led e i cerchi Style da 15’’, mentre gli interni sono ora stati rinnovati con una selleria bicolore in blu e nero, con cuciture in colore silver e inserti in ecopelle blu; a questo, poi, si aggiungono il climatizzatore automatico e la radio con display da 7’’ touchscreen;
  • Panda Cross: questa versione è data di paraurti con scudi paracolpi, barre alte e fascia paracolpi, con logo Cross, in colorazione silver; inoltre è dotata di ganci traino rossi, così come i coprimozzi dei cerchi Style da 15’’; inoltre, l’automobile è dotata di sensori di parcheggio; gli interni sono ottenuti da materie riciclate per il 37% in colorazione nero caldo e grigio, con cuciture ocra a inserti in ecopelle nero caldo anche la plancia prevede inserti in legno riciclato.

I motori della nuova Panda MY’21

La nuova Panda MY’21 compie uno scatto in avanti anche per quanto riguarda le motorizzazioni, passando all’omologazione Eu6D-Final. I propulsori con cui sarà possibile equipaggiare l’automobile spaziano dallo 0.9 TA, dotato di 85 CV, disponibile fin da subito con trasmissione 4x4, al 1.2 alimentato a GPL, che è capace di esprimere fino a 69 CV (questa versione sarà disponibile a inizio 2021). Nel mezzo, anche lo 0.9 TA, da 70 CV di potenza alimentato a metano, che sarà disponibile a partire da novembre.


Se vuoi scoprire la nuova Panda, toccare con mano e, magari, effettuare un test drive, non esitare a contattarci.